Cosa significa fattura FPR?

Pagamento proforma

10 marzo 2020Cos’è una fattura proforma? Come e perché usarlaArticoloSommarioIn questo articolo, esploriamo i pro e i contro delle fatture proforma. La prima cosa da sapere? In senso stretto, non si tratta affatto di una fattura. Immaginate di affrontare questa domanda in un gioco a premi:

La risposta corretta è “fattura proforma”. Ci avreste puntato tutti i vostri soldi? Più precisamente, se un cliente ti chiede una proforma, sai per cosa dovrebbe o non dovrebbe essere usata e come inviarla esattamente?

Una fattura proforma è una fattura preliminare o una fattura stimata che viene utilizzata per richiedere il pagamento da parte dell’acquirente impegnato per beni o servizi prima della loro fornitura. Una fattura proforma include una descrizione delle merci, l’importo totale da pagare e altri dettagli sulla transazione.

Per esempio, se il pagamento è richiesto in anticipo per assicurarsi il finanziamento prima di produrre beni o fornire un servizio, un proforma può essere usato per proporre i dettagli della transazione imminente.

Per molti versi, un proforma è più vicino a un preventivo o a una stima che a una fattura. Questo perché i clienti non sono tenuti a pagare l’importo elencato sulla proforma, l’importo totale dovuto non è registrato nei conti passivi del cliente o nei tuoi conti attivi, e non puoi usare una proforma per recuperare l’IVA.

Fattura proforma vs fattura

Una fattura proforma è una fattura preliminare di vendita che viene inviata al cliente prima che il lavoro sia completato. È un impegno per beni o servizi che devono ancora essere consegnati. Elenca il lavoro da completare, la quantità e il prezzo che stai facendo pagare per i prodotti o i servizi.

  Cosa sono le materie prime sussidiarie?

Poiché il proforma non è una fattura, non può essere usato per scopi contabili da voi o dal cliente. Non è una domanda o una richiesta di pagamento. Invece, una fattura proforma è comunemente usata come una fattura preliminare con un preventivo o per scopi doganali sulle importazioni.

Viene inviata prima che un lavoro sia completato o che le merci siano consegnate. Lo scopo di questo documento è di assicurare che il venditore e il cliente siano sulla stessa pagina riguardo all’accordo, incluso il prezzo dei beni e dei servizi. Dà ai potenziali clienti una panoramica del costo di prodotti e servizi e perché.

Lo scopo di una fattura proforma è di semplificare il processo di vendita. Una volta inviata la fattura proforma, il cliente accetta il prezzo e poi si inviano le merci o i servizi. Invece di essere una richiesta di pagamento, le fatture proforma sono stime in buona fede che permettono al cliente di sapere esattamente cosa aspettarsi.

Modello di fattura proforma

Una fattura proforma è una fattura preliminare di vendita inviata agli acquirenti prima di una spedizione o consegna di merci. La fattura in genere descrive gli articoli acquistati e altre informazioni importanti, come il peso della spedizione e le spese di trasporto.

Le fatture proforma entrano spesso in gioco nelle transazioni internazionali, specialmente per scopi doganali sulle importazioni. Una fattura proforma è diversa da una semplice quotazione di prezzo in quanto è un accordo vincolante, anche se i termini di vendita sono soggetti a modifiche.

  Come bloccare un addebito automatico su carta di credito?

Le aziende di quasi tutti i settori utilizzano le fatture proforma per soddisfare il loro processo interno di approvazione degli acquisti. Le fatture proforma snelliscono il processo di vendita eliminando un ulteriore back-and-forth dopo che una vendita è andata a buon fine, poiché tutti i termini sono stati concordati in anticipo.

La maggior parte delle fatture proforma fornisce all’acquirente un prezzo di vendita preciso. Include una stima di qualsiasi commissione o tassa, come le tasse applicabili o i costi di spedizione. Anche se la fattura proforma può essere soggetta a cambiamenti, rappresenta una stima in buona fede per evitare di esporre l’acquirente a spese impreviste e significative una volta che la transazione è definitiva.

Cos’è la fattura

Una fattura, fattura o scheda è un documento commerciale emesso da un venditore a un acquirente, relativo a una transazione di vendita e indicante i prodotti, le quantità e i prezzi concordati per prodotti o servizi che il venditore ha fornito all’acquirente.

I termini di pagamento sono di solito indicati sulla fattura. Questi possono specificare che l’acquirente ha un numero massimo di giorni per pagare e a volte viene offerto uno sconto se pagato prima della scadenza. L’acquirente potrebbe aver già pagato per i prodotti o i servizi elencati nella fattura. Per evitare confusione, e conseguenti comunicazioni inutili dall’acquirente al venditore, alcuni venditori indicano chiaramente in grande e/o in lettere maiuscole su una fattura se è già stata pagata.

  Come ricevere fattura Fastweb via mail?

Dal punto di vista del venditore, una fattura è una fattura di vendita. Dal punto di vista dell’acquirente, una fattura è una fattura di acquisto. Il documento indica l’acquirente e il venditore, ma il termine fattura indica che il denaro è dovuto o debitore.

Nei paesi in cui il bonifico bancario è il metodo preferito per regolare i debiti, la fattura stampata conterrà il numero di conto bancario del creditore e di solito un codice di riferimento da passare insieme alla transazione che identifica il pagatore.

Federico Ricci

Sono Federico Ricci, scrittore nel tempo libero, appassionato di sport e nuove tecnologie.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos.
Privacidad