Come scrivere una analisi swot?

Modello di analisi swot word

Cos’è un’analisi SWOT personale? Prima di tutto – ‘SWOT’ è un acronimo per Strengths, Weaknesses, Opportunities, and Threats. L’analisi SWOT ha iniziato la sua vita negli anni ’70 come strumento di pianificazione per analizzare un progetto professionale o un’impresa commerciale. Immutato nel suo formato, è ancora usato oggi per aiutare le imprese a focalizzare i loro pensieri, analizzare i loro progressi e modellare strategicamente il loro processo decisionale.

Ma è più di un semplice strumento di business: un’analisi SWOT è un utile esercizio di sviluppo che può aiutarvi a identificare e valutare i vostri obiettivi personali. Ecco come fare un’analisi SWOT su se stessi e mettere i risultati in azione.

Stai pensando a un cambio di carriera? Ti stai preparando per un colloquio di lavoro? Elencare tutto in un diagramma SWOT chiarirà i tuoi pensieri e ti aiuterà a modellare la tua domanda o il tuo curriculum. Vi aiuterà anche a identificare i punti di forza unici che vi distinguono dai vostri concorrenti.

Sii consapevole del fatto che i pregiudizi personali condizioneranno le tue risposte quando crei un diagramma SWOT. Anche se stai chiedendo a un collega i tuoi punti di forza e di debolezza, potrebbe avere i propri pregiudizi sia a favore che contro di te. Non c’è nemmeno l’obbligo di verificare le dichiarazioni o le affermazioni, il che significa che si potrebbe teoricamente affermare qualsiasi cosa.

  Cosa sono gli aggettivi espressivi?

Analisi swot personale

I punti di forza e di debolezza sono interni alla vostra azienda – cose su cui avete un certo controllo e che potete cambiare. Esempi includono chi fa parte della vostra squadra, i vostri brevetti e la proprietà intellettuale, e la vostra posizione.

Le opportunità e le minacce sono esterne – cose che accadono al di fuori della vostra azienda, nel mercato più ampio. Potete trarre vantaggio dalle opportunità e proteggervi dalle minacce, ma non potete cambiarle. Gli esempi includono i concorrenti, i prezzi delle materie prime e le tendenze di acquisto dei clienti.

Un’analisi SWOT organizza i vostri principali punti di forza, debolezze, opportunità e minacce in una lista organizzata e viene solitamente presentata in una semplice griglia a due a due. Vai avanti e scarica il nostro modello gratuito se vuoi solo tuffarti e iniziare.

Potreste pensare di sapere già tutto quello che dovete fare per avere successo, ma un’analisi SWOT vi costringerà a guardare il vostro business in modi nuovi e da nuove direzioni. Guarderai i tuoi punti di forza e di debolezza e come puoi fare leva su di essi per trarre vantaggio dalle opportunità e dalle minacce che esistono nel tuo mercato.

Quando usare l’analisi SWOT

Un’analisi SWOT è un modello di valutazione semplice e pratico. Un diagramma SWOT guarda una combinazione di fattori interni ed esterni, oltre a valutare i punti di forza e di debolezza. Questa combinazione di metriche di valutazione significa che un’analisi SWOT è particolarmente utile per ottenere una panoramica completa di un business, un prodotto, un marchio o un nuovo progetto all’inizio del ciclo di vita del progetto.

  A cosa serve latto di notorietà?

Un diagramma SWOT ti permette di pensare ai tuoi punti di forza e di debolezza interni. Vi aiuta anche a pensare alle opportunità e alle minacce esterne che potrebbero influenzare le prestazioni della vostra azienda. I diagrammi SWOT ti aiutano anche a esplorare quali sono i differenziatori tra te e i tuoi concorrenti.

Il diagramma SWOT esiste almeno dagli anni ’60, anche se le sue origini non sono chiare, e viene usato ancora oggi nelle aziende di tutto il mondo. Ecco un esempio di analisi SWOT a griglia che le aziende possono facilmente mettere insieme.

Mentre una matrice SWOT è un buon punto di partenza per la valutazione, lo svantaggio di una SWOT è che non produce risultati fattibili – piuttosto ti aiuta a capire dove ti trovi attualmente, e come puoi iniziare a muovere il tuo business in avanti.

Metodo di analisi Swot

I punti di forza e di debolezza sono interni alla vostra azienda – cose su cui avete un certo controllo e che potete cambiare. Esempi includono chi fa parte della vostra squadra, i vostri brevetti e la proprietà intellettuale, e la vostra posizione.

Le opportunità e le minacce sono esterne – cose che stanno accadendo al di fuori della vostra azienda, nel mercato più ampio. Potete trarre vantaggio dalle opportunità e proteggervi dalle minacce, ma non potete cambiarle. Gli esempi includono i concorrenti, i prezzi delle materie prime e le tendenze di acquisto dei clienti.

  Cosa dimostrò Robert Solow attraverso la teoria neoclassica della crescita?

Un’analisi SWOT organizza i vostri principali punti di forza, debolezze, opportunità e minacce in una lista organizzata e viene solitamente presentata in una semplice griglia a due a due. Vai avanti e scarica il nostro modello gratuito se vuoi solo tuffarti e iniziare.

Potreste pensare di sapere già tutto quello che dovete fare per avere successo, ma un’analisi SWOT vi costringerà a guardare il vostro business in modi nuovi e da nuove direzioni. Guarderai i tuoi punti di forza e di debolezza e come puoi fare leva su di essi per trarre vantaggio dalle opportunità e dalle minacce che esistono nel tuo mercato.

Federico Ricci

Sono Federico Ricci, scrittore nel tempo libero, appassionato di sport e nuove tecnologie.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos.
Privacidad