Come si riconosce il diritto del lavoro?

Perché è importante il diritto del lavoro

La U.S. Equal Employment Opportunity Commission (EEOC) applica le leggi federali che vietano la discriminazione contro un candidato al lavoro o un dipendente durante una serie di situazioni lavorative tra cui l’assunzione, il licenziamento, le promozioni, la formazione, i salari e i benefici.

Molte delle leggi statali attualmente in vigore sono simili in natura alle leggi federali sui diritti civili, ma possono offrire ulteriori protezioni contro la discriminazione sul lavoro. Quasi tutti gli stati hanno adottato leggi sulla discriminazione legata all’occupazione, con protezione contro la discriminazione basata su vari fattori, come razza, sesso, età, stato civile, origine nazionale, religione o disabilità. Se uno stato non dichiara esplicitamente le proprie protezioni contro la discriminazione sul lavoro, l’individuo che denuncia la discriminazione deve fare riferimento alla legge federale per quanto riguarda il tipo di discriminazione in questione.

Discriminazione salariale (legge sulla parità di retribuzione): A partire dal 1 agosto 2019, i datori di lavoro non possono pagare tariffe salariali ai dipendenti di un sesso o di una razza che sono inferiori alle tariffe salariali pagate ai dipendenti di un altro sesso o razza per un lavoro uguale che richiede la stessa abilità, sforzo, istruzione, esperienza e responsabilità, a determinate condizioni.

  Come creare inviti di compleanno da inviare su WhatsApp?

Svantaggi del diritto del lavoro

I candidati, i dipendenti e gli ex dipendenti sono protetti dalla discriminazione sul lavoro basata su razza, colore, religione, sesso (compresi gravidanza, orientamento sessuale o identità di genere), origine nazionale, età (40 anni o più), disabilità e informazioni genetiche (compresa la storia medica familiare). I candidati, i dipendenti e gli ex dipendenti sono anche protetti dalle ritorsioni (punizioni) per aver presentato una denuncia o un reclamo di discriminazione, per aver partecipato a un’indagine o a una causa di discriminazione o per essersi opposti alla discriminazione (per esempio, minacciando di presentare una denuncia o un reclamo di discriminazione). Vedi anche: Chi è un “dipendente” secondo le leggi federali sulla discriminazione sul lavoro? Diritti dei dipendenti Cos’è la ritorsione e come posso evitarla? Responsabilità del manager – Trattare i dipendenti in modo coerente Esempio – Giustificare il trattamento incoerente

Diritto del lavoro USA

Acas (Advisory, Conciliation and Arbitration Service) gioca un ruolo significativo nel sistema dei tribunali del lavoro. Per molti anni i funzionari di conciliazione di Acas hanno cercato di mediare accordi tra le parti nei casi di tribunale prima di un’udienza completa. Dal 2014, ai funzionari di conciliazione di Acas è stato dato un ruolo più importante nell’incoraggiare le parti a raggiungere accordi extragiudiziali e ridurre così i costi di gestione del sistema del tribunale. In base al sistema di conciliazione pre-reclamo, i ricorrenti sono tenuti a informare Acas della loro intenzione di perseguire un reclamo prima di presentarlo formalmente all’ufficio locale del tribunale del lavoro. Acas è quindi obbligata ad offrire una conciliazione. Se la conciliazione non ha successo entro un “periodo prescritto” di un mese (che può estendersi fino a sei settimane), il ricorrente può procedere a presentare un ricorso al tribunale. Maggiori informazioni sono disponibili nelle nostre Domande e Risposte sui ricorsi al tribunale, la conciliazione e il compromesso.

  Quali sono i caratteri speciali per le password?

Elenco delle leggi sull’occupazione

L’occupazione At-will è diventata gradualmente la regola predefinita secondo la legge comune del contratto di lavoro nella maggior parte degli stati degli Stati Uniti durante la fine del 19° secolo, ed è stata approvata dalla Corte Suprema degli Stati Uniti durante l’era Lochner, quando i membri della magistratura degli Stati Uniti hanno consapevolmente cercato di prevenire la regolamentazione del governo dei mercati del lavoro.[4] Nel corso del 20° secolo, molti stati hanno modificato la regola aggiungendo un numero crescente di eccezioni, o cambiando del tutto le aspettative di default nel contratto di lavoro. Nei luoghi di lavoro con un sindacato riconosciuto ai fini della contrattazione collettiva, e in molti lavori del settore pubblico, lo standard normale per il licenziamento è che il datore di lavoro deve avere una “giusta causa”. Altrimenti, soggetti ai diritti statutari (in particolare i divieti di discriminazione sotto il Civil Rights Act), la maggior parte degli stati aderiscono al principio generale che il datore di lavoro e il dipendente possono stipulare un contratto per la protezione del licenziamento che scelgono.[5] L’occupazione At-will rimane controversa, e rimane un argomento centrale di dibattito nello studio del diritto e dell’economia, soprattutto per quanto riguarda l’efficienza macroeconomica di permettere ai datori di lavoro di terminare sommariamente e arbitrariamente i dipendenti.

  Come faccio a sapere larchitettura del mio pc?

Federico Ricci

Sono Federico Ricci, scrittore nel tempo libero, appassionato di sport e nuove tecnologie.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos.
Privacidad