Come si possono classificare le Scritture?

Quali sono le divisioni della Bibbia

L’Antico Testamento (spesso abbreviato OT) è la prima divisione del canone biblico cristiano, che si basa principalmente sui 24 libri della Bibbia ebraica o Tanakh, una raccolta di antichi scritti religiosi ebraici degli israeliti.[1] La seconda divisione delle Bibbie cristiane è il Nuovo Testamento, scritto in lingua greca Koine.

L’Antico Testamento è costituito da molti libri distinti di vari autori prodotti in un periodo di secoli.[2] I cristiani tradizionalmente dividono l’Antico Testamento in quattro sezioni: i primi cinque libri o Pentateuco (corrisponde alla Torah ebraica); i libri di storia che raccontano la storia degli israeliti, dalla loro conquista di Canaan alla loro sconfitta ed esilio in Babilonia; i libri poetici e di “Saggezza” che trattano, in varie forme, le questioni del bene e del male nel mondo; e i libri dei profeti biblici, che avvertono delle conseguenze di allontanarsi da Dio.

I libri che compongono il canone dell’Antico Testamento, il loro ordine e i loro nomi differiscono tra i vari rami del cristianesimo. I canoni delle Chiese ortodosse orientali e orientali comprendono fino a 49 libri; il canone cattolico comprende 46 libri; e il canone protestante più comune comprende 39 libri.[3]

7

La parola “canone” deriva dalla regola della legge che veniva usata per determinare se un libro era all’altezza di uno standard. È importante notare che gli scritti della Scrittura erano canonici nel momento in cui sono stati scritti. Le Scritture erano Scritture quando la penna ha toccato la pergamena. Questo è molto importante perché il cristianesimo non inizia definendo Dio, o Gesù Cristo, o la salvezza. La base del cristianesimo si trova nell’autorità della Scrittura. Se non possiamo identificare cosa sia la Scrittura, allora non possiamo distinguere correttamente qualsiasi verità teologica dall’errore.

  Come fare le foto in pdf?

Quale misura o standard è stato usato per determinare quali libri dovrebbero essere classificati come Scritture? Un versetto chiave per comprendere il processo e lo scopo, e forse la tempistica del dare la Scrittura, è Giuda 3 che afferma che la fede di un cristiano “è stata affidata una volta per tutte ai santi”. Poiché la nostra fede è definita dalla Scrittura, Giuda sta essenzialmente dicendo che la Scrittura è stata data una volta per tutti i cristiani. Non è meraviglioso sapere che non ci sono manoscritti nascosti o perduti ancora da trovare, non ci sono libri segreti familiari solo a pochi eletti, e non ci sono persone vive che hanno una rivelazione speciale che ci richiede di fare trekking su una montagna dell’Himalaya per essere illuminati? Possiamo essere sicuri che Dio non ci ha lasciati senza un testimone. Lo stesso potere soprannaturale che Dio ha usato per produrre la Sua Parola è stato usato anche per conservarla.

Libri della Bibbia categorizzati pdf

Questa è una riproduzione di un libro pubblicato prima del 1923. Questo libro può avere imperfezioni occasionali come pagine mancanti o sfocate, immagini scadenti, segni errati, ecc. che fanno parte del manufatto originale o sono stati introdotti dal processo di scansione. Crediamo che quest’opera sia culturalmente importante e, nonostante le imperfezioni, abbiamo scelto di riportarla in stampa come parte del nostro continuo impegno per la conservazione delle opere stampate in tutto il mondo. Apprezziamo la vostra comprensione per le imperfezioni del processo di conservazione, e speriamo che vi piaccia questo prezioso libro.

  Quanto tempo si può ospitare una persona in casa?

5

I bambini nelle classi della scuola domenicale a volte fanno un gioco chiamato “esercizi con la spada”. L’insegnante grida un passaggio specifico della Bibbia – 2 Cronache 1:5, per esempio – e i bambini sfogliano furiosamente le loro Bibbie nel tentativo di essere i primi a trovare il passaggio. Chi è il primo a trovare la pagina corretta annuncia la sua vittoria leggendo il versetto ad alta voce.

Questa attività dovrebbe aiutare i bambini ad esercitarsi a trovare diversi punti della Bibbia in modo che diventino più familiari con la struttura e l’organizzazione del testo. Dopo tutto, i nuovi lettori hanno spesso molte domande sul perché la Bibbia è organizzata in quel modo. Perché l’Esodo viene prima dei Salmi? Perché un piccolo libro come Ruth è all’inizio dell’Antico Testamento mentre il piccolo libro Malachia è in fondo? Perché le Lettere di Giovanni non vengono subito dopo il Vangelo di Giovanni, invece di essere in fondo all’Apocalisse?

  Come ridurre limpatto ambientale a scuola?

La prima divisione usata per organizzare i libri della Bibbia è la divisione tra il Vecchio e il Nuovo Testamento. Questa è relativamente semplice. I libri scritti prima del tempo di Gesù sono raccolti nell’Antico Testamento, mentre i libri scritti dopo la vita e il ministero di Gesù sulla terra sono raccolti nel Nuovo Testamento. Ci sono 39 libri nel Vecchio Testamento e 27 libri nel Nuovo Testamento.

Federico Ricci

Sono Federico Ricci, scrittore nel tempo libero, appassionato di sport e nuove tecnologie.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos.
Privacidad