A cosa serve lo scontrino fiscale?

Quando si usano le ricevute

Una ricevuta originale è una conferma scritta da un venditore che fornisce informazioni essenziali per sostenere una transazione e consentire la corretta registrazione della transazione nel sistema di contabilità generale dell’università. La raccolta di ricevute originali aiuta a ridurre la probabilità di pagamenti doppi. Una ricevuta dovrebbe includere la data dell’acquisto, il nome del venditore, una descrizione degli articoli e la quantità, il prezzo unitario e il costo totale degli articoli.

Le ricevute variano nell’aspetto e nel tipo di informazioni fornite. Se le informazioni rilevanti non sono incluse in una ricevuta, il titolare della carta dovrebbe scrivere tali informazioni su di essa. Le società di fatturazione di terze parti come PayPal generalmente non includono informazioni dettagliate sugli articoli acquistati. In questi casi, il titolare della carta dovrebbe fornire una copia della pagina web che identifica gli articoli acquistati, così come la ricevuta web della società di fatturazione terza.

Oltre alla ricevuta, la documentazione sufficiente deve includere uno scopo commerciale. Quando lo scopo commerciale non è ovvio, il titolare della carta dovrebbe scrivere una spiegazione dello scopo commerciale sulla ricevuta.    I titolari di carta dovrebbero fornire informazioni aggiuntive per sostenere lo scopo commerciale quando un articolo si presta ad un uso personale, come CD, video, pasti, ecc. o quando lo scopo commerciale non sarebbe chiaro ad un revisore esterno.    Il titolare della carta dovrebbe anche elencare i partecipanti ai pasti di lavoro.

  Quali canzoni scegliere per il matrimonio?

Perché la ricevuta è importante in ogni transazione brainly

Una fattura non è una ricevuta e la differenza chiave tra i due è che una fattura è emessa prima del pagamento come un modo di richiedere un compenso per beni o servizi, mentre le ricevute sono emesse dopo il pagamento come prova della transazione. Una fattura traccia la vendita di beni o servizi di un’azienda. Una ricevuta serve come documentazione per l’acquirente che l’importo dovuto per i beni o i servizi è stato pagato.

Questo esempio di fattura di Canva dimostra come una fattura differisce da una ricevuta. Questo esempio di fattura mostra l’importo dovuto sulla fattura per i servizi specifici resi e offre un numero di fattura unico, l’importo totale dovuto e la data di scadenza del pagamento. Il fornitore di servizi invierà questa fattura al suo cliente come richiesta di pagamento.

Questo esempio di ricevuta di Stripe mostra alcune differenze chiave tra una ricevuta e una fattura. La ricevuta mostra l’importo pagato, la data del pagamento e il metodo di pagamento usato dall’acquirente, in questo caso un pagamento con carta di credito Mastercard. In questo esempio, Stripe creerebbe la ricevuta nel momento in cui il pagamento è stato accettato e offrirebbe la ricevuta all’acquirente come prova della transazione completata.

Perché le ricevute sono importanti in un business

È consigliabile per un’azienda emettere una qualche forma di ricevuta a tutti i clienti. Questa viene fornita ogni volta che un cliente paga per beni o servizi offerti da un’azienda.  Una ricevuta potrebbe essere semplicemente firmare e datare una fattura per mostrare che è stata pagata.

  Quali documenti si devono conservare per 10 anni?

Molti piccoli registratori di cassa contengono stampanti integrate per produrre ricevute. Hanno anche un software che permette di programmare le aliquote e i codici fiscali direttamente nel registro, così tutti i calcoli vengono fatti automaticamente.

Inoltre, le ricevute digitali sono un’opzione – questo metodo di fornire una ricevuta sta diventando sempre più popolare. Una volta prodotta, la ricevuta viene inviata via e-mail direttamente al cliente. Strumenti di pre-contabilità come Receipt Bank offrono questa opzione e sono gratuiti da provare. È una buona scelta se stai cercando di ridurre il tempo che dedichi all’amministrazione.

Se non hai un software per produrre una ricevuta digitale, allora una ricevuta scritta a mano funzionerà altrettanto bene. Un libro di ricevute può essere acquistato facilmente da una cartoleria e di solito offre due copie per ricevuta (una per il cliente, l’altra per i tuoi registri). In alternativa, ci sono molti modelli di ricevuta disponibili online che puoi scaricare per usarli o puoi creare il tuo modello da zero, in Microsoft Word per esempio.

Ricevute nette

Documentare ogni transazione è fondamentale per i proprietari di piccole imprese e gli imprenditori. Senza una registrazione di acquisti, resi o scambi, è impossibile tenere in ordine le vostre finanze, occuparsi delle tasse della vostra azienda o monitorare le prestazioni della vostra azienda. È altrettanto importante per i tuoi clienti avere la documentazione della transazione, per i loro registri finanziari e nel caso in cui abbiano un problema con il loro ordine.

  Come ringraziare tutti per gli auguri su Facebook divertenti?

Come proprietario di un’azienda, devi determinare qual è il miglior metodo di registrazione per la tua organizzazione. La maggior parte delle aziende usa una combinazione di ricevute e fatture per registrare le transazioni per sé e per i propri clienti, ed è probabile che tu debba fare lo stesso. Anche se questi due documenti hanno funzioni simili, sono incredibilmente diversi l’uno dall’altro. Per far sì che la tua azienda funzioni senza problemi, è importante sapere come questi due documenti differiscono, quali informazioni includere in ognuno di essi e quando è meglio emettere una ricevuta o una fattura ai tuoi clienti.

Federico Ricci

Sono Federico Ricci, scrittore nel tempo libero, appassionato di sport e nuove tecnologie.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos.
Privacidad