Quando buttare scontrini?

Distruggere le ricevute con le ultime quattro cifre

Probabilmente sai già che dovresti sempre distruggere i documenti che contengono il tuo nome e indirizzo o informazioni finanziarie, come bollette ed estratti conto. Ma sapevi che ci sono molti altri documenti che possono aiutare i ladri di identità?

Ci sono molti tipi di documenti che dovresti smaltire in modo sicuro – non solo quelli che contengono evidenti informazioni riservate. Anche se non sono sufficienti a compromettere la tua privacy di per sé, potrebbero comunque aiutare un ladro d’identità a mettere insieme una serie completa di dati riservati su di te. Questo profilo potrebbe poi essere usato per entrare nei tuoi conti o forse rubare la tua identità per scopi fraudolenti.

Le prescrizioni preparate per te dal tuo medico possono elencare il tuo nome, la data in cui la tua medicina è stata inizialmente dispensata, il nome del tuo farmaco, la sua forza/dosaggio e il nome del tuo farmacista. Queste informazioni potrebbero permettere alle persone di ricaricare le prescrizioni per se stessi, o anche ottenere altri farmaci usando la tua identità.

‘Conserva questo per i tuoi registri’, dice l’istruzione stampata sulle ricevute di cassa. In realtà, la maggior parte di noi le tiene infilate nel portafoglio o nella borsa, ma finisce semplicemente per gettarle via quando sono troppe per essere ignorate.

Distruggere o buttare via

La maggior parte delle ricevute di carta non sono riciclabili. Questo perché sono stampate su carta termica, che contiene una sostanza chimica chiamata bisfenolo-A (o talvolta bisfenolo S) che non può essere facilmente rimossa dalla carta durante il processo di riciclaggio. Per evitare di contaminare altri prodotti cartacei nel flusso di riciclaggio, il metodo più sicuro è quello di gettare le ricevute nella spazzatura.

  Quanto costa un matrimonio a Palermo?

Ci sono due tipi di ricevute di carta. Uno è la vecchia carta, quasi croccante, stampata con inchiostro chiaro. L’altro è la carta termica lucida e morbida che esce dai più recenti registratori di cassa e bancomat. In caso di dubbio, grattate la carta; se vedete apparire una linea scura, contiene BPA o BPS.

Le ricevute di carta ordinaria si vedono raramente in questi giorni, ma possono essere riciclate se vi capita di averne qualcuna. La carta termica è ormai onnipresente e si trova nella maggior parte dei punti vendita, ma non può essere riciclata a causa delle sostanze chimiche che vengono utilizzate per crearla. Un rapporto del 2018 del programma Healthy Stuff dell’Ecology Center ha trovato BPA e BPS nel 93% delle ricevute testate.

Come sbarazzarsi delle ricevute

È una delle più grandi domande della vita: distruggere o non distruggere? Ci sono alcuni documenti che tutti sappiamo devono essere distrutti, come gli estratti conto e le buste paga. Ma quando si tratta di proteggere le tue informazioni personali, ci sono molti altri documenti che dovrebbero essere distrutti.

Curriculum. A un ladro di identità interessa davvero che hai passato tre anni a lavorare da Walgreens durante il college? Può darsi. Pensateci. La tua storia lavorativa E il nome, il numero di telefono, l’indirizzo, l’indirizzo e-mail e la storia dell’istruzione sono tutti convenientemente situati in questo unico documento. Fallo distruggere in modo sicuro.

  Perché non va la connessione dati TIM?

Ricevute. Non tutte le ricevute devono essere distrutte, ma tutte le ricevute degli acquisti con carta di credito dovrebbero essere distrutte. Queste ricevute spesso includono le ultime quattro cifre del tuo numero di carta e a volte la tua firma. Inizia a distruggerle per tenere al sicuro queste informazioni.

Biglietti d’imbarco. È fin troppo facile gettare la tua carta d’imbarco usata nella spazzatura dell’aeroporto e continuare per la tua strada. Il problema è che è fin troppo facile per qualcuno prendere quella carta e vedere il tuo nome e i tuoi piani di viaggio. Il codice a barre sulla carta può anche essere facilmente decifrato online per rivelare cose come il tuo numero di frequent flyer. Fallo distruggere in modo sicuro, a meno che tu non voglia che qualcuno acceda al tuo account e cancelli la tua prossima fuga.

Per quanto tempo conservare le ricevute

Se non avete già optato per l’assenza di carta, potreste nuotare in una marea di ricevute, bollette, buste paga, moduli fiscali e altri documenti finanziari. Ma non deve essere per forza così. Si può andare senza carta e buttare via alcuni di quei documenti finanziari! Alcuni di quei documenti che avete raccolto devono essere conservati, ma molti altri possono essere triturati e gettati via.

Conservateli per almeno tre anni dopo la data di scadenza della dichiarazione dei redditi che include il reddito o la perdita sulla casa quando viene venduta. Se avete intenzione di vendere la casa e avete fatto dei miglioramenti, conservate le ricevute per questi miglioramenti per sette anni – potreste averne bisogno per abbassare il guadagno tassabile sulla casa quando la vendete.

  Come concludere una mail formale esempio?

Conserva le ricevute per le spese mediche per un anno, poiché la tua compagnia assicurativa potrebbe richiedere la prova di una visita medica o altre verifiche delle richieste mediche. A partire dal 1° gennaio 2019, puoi dedurre solo l’importo delle spese mediche totali non rimborsate consentite per l’anno che superano il 10% del tuo reddito lordo regolato. Se prendete questa deduzione, dovrete conservare la documentazione medica per tre anni per la documentazione fiscale.

Federico Ricci

Sono Federico Ricci, scrittore nel tempo libero, appassionato di sport e nuove tecnologie.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos.
Privacidad